Recensione Videoproiettore BenQ GS1

/, DLP, HD Ready, Portatile/Recensione Videoproiettore BenQ GS1

Recensione Videoproiettore BenQ GS1

Per le persone che amano stare all’aria aperta, ma non vogliono rinunciare alla tecnologia, il brand BenQ ha pensato ad un videoproiettore davvero unico, estremamente compatto e pratico da trasportare. Infatti, è dotato di un case assai robusto e resistente, realizzato in gomma, perfetto per andare all’avventura. La custodia dispone anche della protezione contro gli schizzi d’acqua IPX1 ed anticaduta per altezze fino a 60 cm. La tecnologia utilizzata è quella DLP, con un chip a risoluzione HD-Ready (1280 x 720 pixel), mentre la sorgente luminosa è a LED ed assicura una luminosità di 300 lumen ed una durata compresa tra le 20.000 e le 30.000 ore, a seconda della modalità utilizzata. Si tratta di un proiettore che ha molti vantaggi e pochi difetti, perfetto per chi va spesso in campeggio. Vuoi avere ulteriori informazioni prima di fare la tua scelta? Allora, leggi questa recensione o vai direttamente alla parte delle conclusioni.

Piccolo e facile da trasportare

Spesso, quando si pensa ai videoproiettori, si immaginano dispositivi piuttosto ingombranti e difficili da trasportare. Tuttavia, bisogna tenere a mente che con il tempo, anche tali prodotti hanno subito delle importanti innovazioni dal punto di vista tecnologico, diventano più compatti e più semplici da utilizzare. Tra i vari modelli disponibili sul mercato, particolarmente interessante è il BenQ GS1, che pesa meno di 1 kg e misura 13.9 x 14.6 cm, e dispone di numerose funzioni che consentono di proiettare le immagini da diverse fonti.

Inoltre, è facile da configurare (configurazione One Touch), in quanto basta accenderlo ed è immediatamente pronto, non c’è bisogno di collegarlo al televisore od al PC. Tale dispositivo è pensato soprattutto per coloro che vanno spesso in campeggio o in villeggiatura, e non vogliono rinunciare a vedere film o serie tv ad una buona risoluzione. Per quanto riguarda la luminosità dell’immagine, questa ha un rapporto di contrasto di 100.000:1, il che vuol dire che le immagini proiettate appaiono nitide. Tuttavia, per vederle al meglio è necessario che ci sia buio. Il BenQ GS1 dispone di una batteria che ha una durata di 3 ore, perfetta per garantire proiezioni complete.

Offerta
BenQ GS1
  • Divertimento per tutta la famiglia ovunque: plug-and-play con...
  • Senza filo e connesso: dotato di lettori di supporti USB integrati e...
  • Intrattenimento portatile: formato palmare e peso di appena 1 kg....

Ovviamente, essendo stato pensato prevalentemente per un utilizzo all’aperto, tale proiettore è estremamente resistente agli urti, alle cadute, ma soprattutto alle basse temperature. Ciò ne permette l’impiego anche nei luoghi caratterizzati da una forte escursione termica. Inoltre, può essere trasportato tranquillamente, senza correre il rischio di essere danneggiato durante i vari tragitti, in quanto dotato di una pratica custodia in gomma, in grado di preservarlo da scossoni ed urti. In più, a completare il tutto, si ritrova la protezione IPX1, che consente di preservare il dispositivo dagli schizzi di acqua. Tuttavia, è bene specificare che non può essere immerso in acqua e, in caso, di forte pioggia, deve essere messo al riparo.

Elevata connettività

Uno degli aspetti più importanti di tale dispositivo della BenQ è sicuramente l’elevata connettività, che consente di visualizzare le immagini da fonti digitali esterne. Per la proiezione il metodo più semplice è tramite USB, avvalendosi di una pen-drive o di un hard disk esterno (il file da lanciare viene scelto attraverso il software integrato nel proiettore). Sfogliare i video ed i film disponibili è davvero facile grazie ad una delle tante applicazioni disponibili, come Kodi ed Airplay.

Interessante è anche la tecnologia Bluetooth 4.0 e la connessione wireless, che consentono di lanciare video direttamente dal cellulare. In questo modo è possibile anche vedere i filmati registrati durante le vacanze, al fine di allietare al meglio le serate. Inoltre, grazie alla funzione Bluetooth è possibile anche collegare i propri altoparlanti Bluetooth, per un esperienza audio davvero spettacolare, anche se bisogna dire che quegli integrati sono assai potenti. Il BenQ GS1, oltre che in campeggio, può essere utilizzato anche a casa, magari per giocare con le proprie console, in quanto è possibile attaccarlo al televisore, avvalendosi di un cavo HDMI in dotazione.

Vantaggi

  • Buon rapporto qualità-prezzo
  • estremamente compatto e facile da trasportare
  • Elevata connettività

Svantaggi

  • Luminosità buona solo al buio

Categorie: , , ,

Descrizione

Caratteristiche principali

  • Altezza: 13,9 cm
  • Larghezza: 14,6 cm
  • Profondità: 4,6 cm
  • Peso: 570 g
  • Tecnologia: DLP
  • Risoluzione: 720p HD Ready
  • Luminosità: 300 ANSI Lumen
  • Contrasto: 13.000:1
  • Portatile: sì
  • Rumorosità: 30 dB
  • Rapporto di contrasto: 100.000:1
  • Rapporto di proiezione: 0,8:1
  • Correzione Keystone: -40°/+40°
  • Connessioni: HDMI, 2x USB-A, SD card slot, Cinch video, mini jack

Conclusioni

BenQ GS1 è un dispositivo da campeggio, portatile e senza cavi, pensato per l’intrattenimento all’aperto, soprattutto notturno. Consente di godere di film, musica e video su di uno schermo da 60 pollici e da una distanza di solo 1 m. Viste le dimensioni ridotte, tale videoproiettore può trovare spazio un po’ ovunque e senza generare ingombro. É perfetto per gli amanti della tecnologia e per coloro che, anche in trasferta, non vogliono rinunciare alle comodità delle quali, generalmente, si può usufruire a casa. Si tratta di un proiettore dotato di supporti USB integrati e di capacità di connessione Wi-Fi e Bluetooth 4.0. Inoltre, dispone di ben 5 modalità di proiezione (Vivid, Bright, Office, Camping e Movie) ed è perfetto sia per gli ambienti aperti che chiusi. Anche il rapporto qualità-prezzo è davvero buono, e consente anche alle persone che non hanno molte disponibilità economiche, di disporre di un prodotto valido, da poter portare in campeggio.